Priolo, disposti sopralluoghi e interventi nelle strutture pubbliche

L’Amministrazione Gianni si occuperà di risolvere in tempi brevi tutte le problematiche discusse oggi pomeriggio, durante la riunione della competente Commissione Consiliare con le associazioni sportive. L’Assessore ai Lavori Pubblici, Tonino Margagliotti, presente in Commissione, ha descritto gli interventi previsti, raccogliendo le segnalazioni degli addetti del settore. Per quanto riguarda la palestra del plesso “Edificio Nuovo”, sarà effettuato un sopralluogo per far fronte alle carenze, che riguardano in particolare i servizi igienici e i rifiuti che si trovano nell’area esterna. Per il campo “Peppino Impastato” sarà risolto il problema dei bagni e installata la gomma di recinzione, vista l’approvazione di una somma nelle variazioni di bilancio. Per quanto riguarda la palestra del plesso “Alessandro Manzoni” è già stato effettuato un intervento di ceratura antiscivolo che non ha sortito grandi risultati e per questo si penserà ad un’altra soluzione. Anche qui insiste un problema di rifiuti nell’area esterna e sarà effettuato un sopralluogo per provvedere con azioni mirate. Sul campo sportivo di San Foca’, visto il piccolo ritardo dovuto all’assenza del direttore dei lavori, gli interventi dovrebbero cominciare già giovedì e il campo dovrebbe essere nuovamente fruibile entro la prima settimana di ottobre. “Un risultato importante – ha commentato il Sindaco, Pippo Gianni – perché, dopo tanto tempo, chi fa calcio sarà messo nelle condizioni di poter usufruire del campo per gli allenamenti”. Qui è stato eseguito un sopralluogo dei tecnici ed è stata verificata la possibilità di acquistare una struttura geodetica lamellare, in modo da consegnarla a chi pratica basket. A questo proposito, i Consiglieri presenti hanno ricordato che nelle variazioni di bilancio è prevista la somma di 900 mila euro per l’installazione di 4 tensostatici in diversi punti del paese. L’Assessore Margagliotti ha parlato anche di un vecchio progetto che prevede la costruzione di una palestra nei pressi della scuola “Orazio Di Mauro”. Sulla sistemazione del Palaenichem, il Sindaco, Pippo Gianni, ha fatto sapere che si sta verificando la possibilità di acquisire la struttura in comodato d’uso gratuito, in maniera da assumersi l’onere del ripristino delle parti ammalorate, in maniera da renderlo nuovamente fruibile. Per far fronte a questo tipo di operazione, nelle variazioni di bilancio è stata inserita la somma di 100 mila euro.

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.