Rigenerazione Amministrativa, all’Ars passa la norma, Ternullo (FI): “Opportunità per tutti, Comuni e laureati. Adesso non si perda il treno per l’Europa”

Palermo, 23/03/2021: Disco verde a Sala d’Ercole per la norma inserita in Finanziaria che prevede la rigenerazione amministrativa nella Pubblica Amministrazione siciliana.

“Una norma di buon senso, che rappresenta un’opportunità per tutti. Per la pubblica amministrazione perché, dopo la Regione, anche i Comuni potranno beneficiare di professionalità specifiche, in grado di colmare lacune o assenze in organico. Per i laureati in materie giuridiche, economiche e tecnico-ambientali perché per un triennio si aprono sbocchi occupazionali per 300 soggetti. La dotazione finanziaria per la copertura di tale norma è pari a 27 milioni di euro a valere sui fondi POC 2014/2020, pertanto non a carico delle casse regionali. Come spesso è accaduto, specie in tante realtà comunali, non è stato possibile accedere ai finanziamenti comunitari per la mancanza di figure che seguissero la progettazione o le fasi successive. La conseguenza era la preclusione a risorse europee fondamentali per le comunità locali. Grazie a tale iniziativa, fortemente voluta da Forza Italia e condivisa da tutto il Parlamento, adesso sarà possibile”. Così afferma la deputata di Forza Italia all’Ars, Daniela Ternullo.

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.