Siracusa. Nuovo ospedale, solo 9 consiglieri in aula, salta la seduta

E’ saltata la programmata seduta del consiglio comunale aperto con unico argomento all’ordine del giorno, quello relativo al nuovo ospedale di Siracusa. Una seduta alla quale hanno risposto all’appello soltanto nove consiglieri. Eppure il segretario generale aveva atteso oltre 40 minuti prima di fare l’appello. Banchi vuoti, quindi, all’Urban center sia tra i consiglieri d’opposizione sia tra quelli che appoggiano il sindaco. Per quasi tutti gli assenti, la seduta era perfettamente inutile, una perdita di tempo perché senza alcun valore.

Caduito il numero legale, si è tenuta una sorta di assemblea cittadina, i cui lavori sono stati coordinati dalla presidente Moena Scala e alla quale hanno dato il proprio contributo il direttore generale dell’Asp, i sindaci dei comuni di Siracusa, Palazzolo, Carlentini e Sortino, oltre ai rappresentanti delle organizzazioni sindacali.

Il direttore generale Ficarra ha detto a chiare lettere che senza l’indicazione di una nuova area da parte del consiglio comunale, il progetto viene paralizzato.

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.