Siracusa: Teamnetwork Albatro vigilia del match con il Fasano

Siracusa, 12 novembre ’21 – C’è la capolista Fasano per l’ottava giornata di andata della Teamnetwork Albatro. Al Pala “Pino Corso”, domani, con inizio fissato alle 18.30, arriva la squadra che guida la classifica della Serie A Beretta con 13 punti.

I pugliesi, prima della sosta di campionato, hanno battuto in casa il Merano. Il loro tecnico, Francesco Ancona, dichiara però che a Siracusa servirà il miglior Fasano per uscirne indenni.

In casa siracusana, insieme al ritorno in gruppo di Max Murga, buone notizie sul fronte degli infortuni. La sosta ha consentito a tutti di recuperare e in settimana coach Peppe Vinci ha potuto avere a disposizione l’intera rosa.

Questa sosta ci ha permesso di recuperare energie e lavorare forte. – commenta il tecnico siracusano – La squadra crede fermamente nei propri mezzi, il gruppo è fortemente motivato, soprattutto per il recupero di Bobicic. Il Fasano arriva da prima della classe e vorrà confermare tale leadership. Sarà una partita tosta ci vorrà la miglior Albatro.

Il ritorno di Murga nel gruppo è un bel segnale per la squadra e sarà il miglior acquisto per il prosieguo del nostro campionato.”

Questa sera la rifinitura per saggiare nuovamente gli schemi da contrapporre al Fasano.

Il Fasano arriva da una serie positiva ed è una squadra molto esperta – commenta Giovanni Rosso – Arriverà con il chiaro intento di portare a casa la vittoria. Noi ci siamo allenati parecchio e sappiamo benissimo che in casa possiamo dare molto. Il gruppo sta crescendo, giorno dopo giorno, e siamo tutti determinati per dare il massimo.

Abbiamo recuperato tutti gli acciaccati – conclude Rosso – ed è un aspetto importante visto che dopo Fasano ci toccheranno tre trasferte di fila.”

L’incontro del Pala “Pino Corso” sarà arbitrato dai Carlo Dionisi e Stefano Maccarone, e sarà trasmesso in diretta streaming gratuita sul portale ElevenSport.

Il quadro completo dell’8° turno: Sassari-Appiano, Siracusa-Junior Fasano, Conversano-Rubiera, Bressanone-Carpi, Merano-Trieste, Cassano Magnago-Pressano. Riposerà il Bolzano.

Classifica dopo il recupero tra Sassari e Conversano (32-32): Junior Fasano 13, Sassari* 11, Pressano* e Conversano* 9, Bressanone 8, Bolzano 7, Cassano Magnago* e Merano 6, Appiano* e Trieste 4, Rubiera*, Carpi* e Siracusa 2.

(*Riposo già effettuato)

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.