Traghetti e aliscafi per le isole minori Aumentano le miglia dei collegamenti: +9%

Palermo, 7 gennaio 2023 – La Regione Sicilia al fianco di chi vive e lavora nelle isole minori. E si lavora per ottenere una scontistica ulteriore sui biglietti di navi e aliscafi, rispetto al 30% già in vigore, a favore degli operatori di forze dell’ordine, sanità e scuola.  «Il governo regionale segue con molta attenzione tutto quanto riguarda gli arcipelaghi siciliani», conferma il governatore Renato Schifani. E a dare un segnale tangibile di come si lavori in tal senso sono i dati della nuova rete integrata dei servizi di trasporto marittimo pubblico così come ridisegnata dai bandi della Regione: nel 2023 si percorreranno 1,5 milioni di miglia marine all’anno, con un incremento di circa il 9% rispetto a prima. «Eravamo già riusciti a contenere al 12% il taglio dei contributi statali e lo abbiamo compensato. Per la prima volta anche un collegamento diretto tra Lampedusa e Linosa», spiega l’assessore alle Infrastrutture Alessandro Aricò.  

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.