Efficientamento energetico del Comune di Pachino, la soddisfazione del Movimento 5 Stelle

“Il finanziamento per il palazzo comunale di Pachino è un’ottima notizia per il territorio”. Esordiscono così Filippo Scerra, Fabio Fortuna e Ruggero Lupo, rispettivamente deputato nazionale del M5S, portavoce del Movimento di Pachino e relatore del M5S di Pachino che da circa due anni hanno seguito la vicenda, compulsando l’allora amministrazione comunale guidata dall’ormai ex sindaco, Roberto Bruno.

“Già nel settembre 2018 – ricordano i tre – iniziammo il nostro pressing nei confronti di amministrazione e uffici comunali per far sì che Pachino non perdesse questa importantissima occasione. Un’azione che ha portato i propri frutti visto che nei giorni scorsi con la firma del decreto da parte dell’assessorato regionale all’Energia sono stati assegnati 568 mila euro a Pachino per l’efficientamento energetico”. Si tratta di fondi Po-Fesr 2014-2020 che prevedono la realizzazione di opere pubbliche volte alla riduzione dei consumi energetici e l’eco – efficienza negli uffici e nelle strutture pubbliche.

“Grazie a questo finanziamento – spiegano i tre pentastellati – la sede comunale di via XXV Luglio avrà un impianto di illuminazione con tecnologia a led, un impianto fotovoltaico, la sostituzione degli infissi e dell’ascensore. Abbiamo gettato le fondamenta per una piccola svolta green e di sostenibilità ambientale ed economica del Comune in quanto, ad intervento ultimato, potremo approfittare di un minor consumo di energia. Le somme – concludono – verranno stanziate in più tranche e l’ente avrà ovviamente il compito di produrre una rendicontazione dettagliata sullo stato dei lavori”.

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.