Festival di Sanremo 2021, ecco la lista dei cantanti in gara: dal duetto Fedez-Michielin a Gio Evan e Bugo

Ecco la  lista dei 26 Big del Festival di Sanremo 2021 annunciata dal direttore artistico e conduttore Amadeus, durante la Finale di “Sanremo Giovani” dal Teatro del Casinò. Le scelte di Amadeus sembrano mirate e puntano dritto al “prodotto” più che al nome. Non a caso qualche Big è sconosciuto ai più ma o ha dei numeri importanti in streaming o sono molto apprezzati dalla critica. Le scelte sembrano dunque spiazzare ma incuriosire.

C’è una ottima rappresentanza del mondo indie e del cantautorato moderno come Colapesce-Di Martino (“Musica leggerissima”), Coma_Cose (“Fiamme negli occhi”), Fulminacci (“Santa Marinella”),Gio Evan (“Arnica”) e La rappresentante di lista (“Amare”). Rispunta, dopo il clamore dello scorso anno, Bugo (“E invece sì”) senza Morgan che non ha nemmeno partecipato alla serata a causa delle sue dichiarazioni contro Amadeus e l’organizzazione per l’esclusione del suo brano. Le donne del “pop” sono ben rappresentate con Annalisa (“Dieci”), Arisa (“Potevi fare di più”), Noemi (“Glicine”), Malika Ayane (“Ti piaci così”), la vincitrice di “Amici di Maria De Filippi” Gaia (“Cuore amaro”) ma anche la vecchia gloria del Festival come Orietta Berti (“Quando ti sei innamorato”). Quest’ultima si è collegata da casa sua ancora convalescente e in via di guarigione, dopo aver contratto il coronavirus. Il rap è ben rappresentato dalla talentuosa Madame (“Voce”), Random (“Torno a te”), Fasma (“Parlami”) e Willie Peyote (“Mai dire mai – La Locura”).

Graditi ritorni all’Ariston quelli di Ermal Meta (“Un milione di cose da dirti”), Max Gazzè con la Trifluoperazina Monstery Band (“Il farmacista”), Irama (“La genesi del tuo colore”), Ghemon (“Momento perfetto”), Lo Stato Sociale (“Combat Pop”) e Francesco Renga (“Quando trovo te”). Tra gli esordi di questi 26 Big ci sono anche i Maneskin (“Zitti e buoni”) e Aiello (“Ora”). A sorpresa e per nulla prevedibile la presenza degli Extraliscio (band composta da Mariani, da Moreno “il Biondo” Conficconi e da Mauro Ferrara, la voce di “Romagna mia” nel mondo) feat Davide Toffolo dei Tre Allegri Ragazzi Morti (“Bianca luce nera”). Ultimi ma non ultimi Fedez e Francesca Michielin in duetto con “Chiamami per nome”. Non è la prima volta per il duo che torna a cantare assieme dopo i successi di “Cigno nero” del 2013 e “Magnifico” del 2014. Sono loro, sulla carta, i vincitori annunciati ma con Sanremo si sa, può accadere tutto e il contrario di tutto.

Simone Mora. 

 

 

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.