Priolo, aperto cimitero nei giorni 1 e 2 novembre fino alle 19:30: chiusi i cantieri edili che operano al suo interno

Ampliamento dell’orario di apertura del cimitero di Priolo e chiusura dei cantieri edili che operano al suo interno. E’ quanto prevede l’ordinanza emessa dal Sindaco, Pippo Gianni, per consentire ai cittadini, molti dei quali arriveranno da fuori paese, di dedicare maggiore tempo alla visita dei propri cari defunti. Venerdì 1 e sabato 2 novembre, in occasione della solennità di Tutti i Santi e della Commemorazione dei Defunti, il camposanto resterà aperto dalle 7,30 del mattino fino alle 19,30 della sera.

Per l’occasione, a seguito di un sopralluogo eseguito dal Sindaco Gianni e dall’Assessore ai Lavori Pubblici, Tonino Margagliotti, l’Amministrazione comunale ha messo in atto un’attività di manutenzione straordinaria, che ha permesso di risolvere le criticità esistenti. Ottimizzata e potenziata in particolare l’illuminazione pubblica. Ripristinati fari, lampioni e luci votive in alcuni loculi al buio da anni; per le cappelle chiuse a chiave, dove non è stato possibile intervenire, saranno a disposizione in questi giorni 3 elettricisti, che gireranno all’interno del cimitero, proprio per sistemare le luci, anche su segnalazione, nelle cappelle che saranno aperte dai proprietari. Si è provveduto anche alla pulizia straordinaria dei loculi, al rifacimento di alcune strade interne e alla sistemazione del verde. Potenziati anche i bagni, adeguati ai portatori di handicap.

I cantieri edili aperti all’interno del cimitero rimarranno chiusi a partire da oggi, 30 ottobre e fino al 3 novembre, con la rimozione di tutti i mezzi e i materiali; la superficie occupata dai cantieri è stata recintata in modo da essere schermata alla vista dei visitatori. Il Sindaco Gianni e il Disaster Manager Gianni Attard hanno disposto un maggiore impegno del Corpo di Polizia Municipale, della Misericordia e della Protezione Civile, ognuno per le proprie competenze, per far sì che l’ordinanza venga rispettata. Si prevede una grande affluenza di visitatori e per questo il Sindaco Gianni ha invitato i cittadini alla collaborazione, chiedendo in particolare di evitare di parcheggiare le auto in doppia fila nei pressi del camposanto.

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.