Priolo. Bilancio partecipato: progetti e proposte da presentare entro il 31 marzo 2020

Pubblicato, sul sito del Comune di Priolo Gargallo, l’avviso per presentare proposte nell’ambito del bilancio di previsione 2020/2022. Nei giorni scorsi la Giunta municipale ha dato il via libera al processo di democrazia partecipata, un’esperienza realizzata per la prima volta al Comune di Priolo. Potranno presentare progetti e proposte i singoli cittadini residenti nel territorio comunale, che abbiano compiuto 18 anni, gli enti pubblici e privati con sede legale o operativa a Priolo Gargallo, le ditte, le associazioni sportive e culturali. Queste le tematiche: ambiente, ecologia e sanità; lavori pubblici, mobilità e viabilità; spazi e aree verdi; politiche sociali, educative e giovanili; attività socio-culturali e sportive.

Le schede di partecipazione potranno essere scaricate dal sito del Comune di Priolo Gargallo o presso la portineria, ogni giorno, dalle 9:00 alle 12:00, e presentate entro il 31 marzo 2020, tramite posta elettronica o all’Ufficio Protocollo.  “Intendiamo così programmare insieme ai cittadini il futuro del nostro paese – ha detto il Sindaco, Pippo Gianni – rendendoli parte attiva  delle scelte dell’Amministrazione comunale”.

Il Bilancio Partecipativo 2020, progetto seguito dall’Assessore al ramo e Vice Sindaco, Maria Grazia Pulvirenti, è un progetto attuato per la prima volta al Comune di Priolo Gargallo.

 

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.