Priolo, presentata proposta per sostegno a famiglie con bambini in eta pediatrica

Sostenere le amiglie con bambini, che vivono un perfiodo di particolare difficoltà economica. Tutto ciò attraverso una convenzione da stipulare tra il Comune, le farmacie, parafarmacie, sanitarie e attività commerciali.

La proposta progettuale del Presidente della Commissione Consiliare Servizi Sociali, Yuri Buonafede, prevede proprio la fornitura di farmaci, pannolini, omogeneizzati, latte e altri beni di prima necessità. “L’obiettivo – ha affermato Buonafede – è quello di garantire alle famiglie con bambini in età pediatrica di far fronte alle prime e più importanti necessità”.

La proposta è stata condivisa dal Vice Presidente del Consiglio, Federica Limeri, dal Vice Presidente della Commissione Servizi Sociali, Veronica Gozzo e dal Consigliere comunale di SiAmo Priolo, Marco Aliffi, componente della stessa Commissione.

Questa iniziativa – ha sottolineato Federica Limeri – è un grande gesto di attenzione e di umanità e rappresenta una risorsa indispensabile per andare incontro alle esigenze di tutte le famiglie con bimbi che a causa dell’emergenza economica, aggravata dalla pandemia, non riescono ad acquistare neanche beni essenziali come cibo e farmaci. Fiera dell’iniziativa e del grande lavoro svolto da questa Amministrazione”.

Un progetto – ha rimarcato Marco Aliffi – interessante e propositivo, soprattutto visto il difficile periodo socio-economico che stiamo attraversando, con l’aggravante del Covid. Sono soddisfatto di questa iniziativa, mirata soprattutto alle famiglie che hanno bambini piccoli. Ringrazio il Sindaco Gianni che ha subito accolto la nostra proposta, la Dirigente Maria Concetta Bisognano e tutto il personale che opera all’interno dell’ufficio comunale”.

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.