Regionali De Luca ad Agrigento: «I bilanci della Sicilia sono falsi. Non temo smentita»

«I bilanci della Sicilia sono falsi. Non temo smentita». A dirlo dal palco di Agrigento ieri sera il leader di “Sud chiama Nord” Cateno De Luca, candidato alla presidenza della Regione Siciliana.

Cateno De Luca, impegnato nel tour elettorale, ha concluso la sua giornata ieri ad Agrigento per riprendere oggi da Sciacca. Il tema dei bilanci e la necessità di avviare un’operazione verità al centro del comizio in piazza Cavour.

«Il nostro terzo comandamento programmatico – ha spiegato Cateno De Luca – prevede una “Sicilia con le carte in regola” come diceva Piersanti Mattarella. Perché al momento l’amministrazione regionale fa acqua da tutte le parti a cominciare dai bilanci non approvati per tempo. Una condizione che rimanda al continuo ricorso alle procedure di emergenza per assolvere a quelli che sono e che dovrebbero essere gli strumenti ordinari di una buona gestione finanziaria dell’Isola. Noi vogliamo mettere fine a questa gestione farlocca dei conti della regione e dare stabilità al popolo dei precari. I Comuni sono costantemente in difficoltà perché la Regione continua a saccheggiare il fondo a loro destinato. Diciamo basta a tutto questo».

Dopo il comizio di ieri sera ad Agrigento, De Luca è ripartito stamattina da Sciacca. Il programma di oggi prevede tappe a Sant’Angelo Muxaro, Porto Empedocle, Favara, Licata, Palma di Montechiaro, Canicattì e Calascibetta.

Il comizio conclusivo è in programma alle 21,30 a Piazza Armerina.

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.