Siracusa: arrivano 992.000 euro per lavori di manutenzione straordinaria delle strade provinciali -foto-

Il Ministero per le infrastrutture ha messo a disposizione del libero Consorzio Comunale di Siracusa novecentonovantaduemila euro per lavori di manutenzione straordinaria delle strade provinciali e per ripristinare l’illuminazione. Interessate le tre aree geografiche: zona nord, zona sud e zona centro. Un gran lavoro quello svolto dall’ottavo settore (viabilità) diretto dal geom. Michele Smiriglio.
Per quanto riguarda la zona sud, il finanziamento è di trecentomila euro e riguarda tutte le arterie dell’area prese in considerazione. Saranno eseguiti lavori di ripristino del piano viario, opere di protezione e segnaletica. I lavori sono stati aggiudicati all’impresa A.G.R. SRL di Valderice in provincia di Trapani. Adesso L’Amministrazione dovrà procedere alla stipula del contratto.
Per quanto riguarda la zona nord, anche in questo caso il finanziamento, trecentomila euro, si riferisce a tutte le arterie dell’area. Gli interventi riguarderanno il ripristino del piano viabile, opere di protezione e segnaletica. I Lavori sono stati aggiudicati dalla ditta Macos di Agrigento, ed è già stato stipulato il relativo contratto.
L’ultimo piano d’interventi riguarda la viabilità centro. Trecentomila euro il finanziamento per sistemare al meglio tutte le strade della zona. Lavori aggiudicati all’impresa GEODESIA SRL di Vallelunga Pratameno in provincia di Caltanissetta. Anche in questo caso è già stato stipulato il contratto.
Non solo ripristino delle migliori condizioni della viabilità, ma anche un finanziamento per l’illuminazione delle strade provinciali. In questo caso si tratta di un finanziamento complessivo di poco più di novantaduemila euro. Saranno eseguiti in tutto il territorio provinciale lavori urgenti di manutenzione straordinaria per il ripristino degli impianti di pubblica illuminazione. I lavori sono stati aggiudicati all’impresa CO.ANT SRL con sede a Mussomeli in provincia di Caltanissetta.
Va detto che questo finanziamento si riferisce all’anno 2018. Per quanto riguarda invece gli anni che vanno dal 2019 al 2023, Il Libero Consorzio Comunale ha presentato un piano di programmazione dei lavori per tutte le arterie provinciali.
Il piano è stato accettato, con l’approvazione dei progetti esecutivi. Per il 2019 sono stati già finanziati interventi per un totale di quasi due milioni e mezzo di euro, che riguardano lavori di messa in sicurezza.
Zona Nord: sulle provinciali N. 16 (Lentini-Scordia), n. 13 (Francofonte-Scordia), n. 99 (primo accesso a Francofonte), SR n.1 (via del Re). Ottocentomila euro la somma messa a disposizione dal Ministero.
Zona Centro: per le strade provinciali n. 90 (Palazzolo-Falatia-Castelluccio), n. 52 (Belfronte-Taverna), n. 9 (Carlentini-Sortino), n. 29 Sortino-Ficazzi), n. 77 (Fusco-Tremilia-Grottone), n. 46 (siracusa-Belvedere-Carancino), n. 25 (Floridia-Prioolo), n. 36 (Solarino-Diddino), n. 104 (Carrozieri-Milocca-Ognina-Fontane Bianche).
Zona Sud: le provinciali: n.8 (Renna-Torresena-Spolveria), n. 19 (Noto-Pachino-Marzamemi), n. 22 (Pachino-Ispica), n. 85 (Marzamemi-Chiaramida), n. 100 (Burgio-Luparello). Anche in questo caso l’importo è di ottocentomila euro.
Per l’anno 2019, il Ministero dell’infrastrutture ha finanziato (poco più di ottantamila euro) interventi di manutenzione straordinaria per il miglioramento dell’impianto di illuminazione sulla provinciale n. 46 (Siracusa-Belvedere-Carancino).
Il Commissario straordinario del Libero Consorzio, dott.ssa Carmela Floreno, ha espresso soddisfazione per la proficua attività svolta dai funzionari dell’ottavo settore che hanno progettato i lavori. “Questi finanziamenti – ha detto il Commissario straordinario – costituiscono una boccata d’ossigeno per un territorio che negli ultimi anni ha pagato pesantemente la grave crisi finanziaria attraversata dall’Ente”.
Anche il Segretario Generale dell’Ente, dott. Vincenzo Scarcella, ha elogiato il lavoro svolto dai funzionari dell’ottavo settore.

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.