Avola, uccise l’ex suocera: il 21 ottobre requisitoria del Pm

E’ stata fissata per il 21 ottobre davanti al gup del tribunale, Carmen Scapellato, la prima udienza del processo con il rito abbreviato a carico del 19enne avolese, Giuseppe Lanteri, accusato di avere ucciso a coltellate la suocera Loredana Lo Piano, nell’androne di casa. In quell’udienza sarà il pm Tommaso Pagano a svolgere la requisitoria cui farà seguito l’intervento delle parti civili costituite patrocinate dagli avvocati Sebastiano Troia, Francesco Barberi per il marito, i figli e i familiari della vittima, l’avvocato Carmela Coffa per un centro antiviolenza. Alla difesa dell’imputato sarà dedicata l’intera udienza del 4 novembre. In quella circostanza parlerà l’avvocato Antonino Campisi. Il giudice, invece, ha fissato una terza udienza per il 25 novembre per entrare in camera di consiglio per emettere il verdetto. L’imputato, dichiarato dalla psichiatra Elettra Cultrera sano di mente e che al momento del delitto era in grado di intendere e volere, ha detto di non aver premeditato il delitto, ma di averle inferto le coltellate alla gola in quanto accecato dall’ira.

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.