CNA Siracusa, successo per l’incontro organizzato con Heritage Experience a Palazzolo Acreide

Palazzolo Acreide (SR), 22 ottobre 2019 – CNA Siracusa prosegue nel lavoro di catalizzatore delle buone pratiche turistiche. La conferma è arrivata con la buona riuscita del convegno sul turismo esperienziale, organizzato la scorsa domenica 20 ottobre in stretta collaborazione con Heritage Experience Palazzolo Acreide e che ha visto la partecipazione dell’assessore alle Politiche agricole e forestali della Regione Siciliana, Edy Bandiera.


L’associazione ha ospitato un confronto molto interessante sull’argomento, trovando il sostegno alle sue iniziative da parte delle amministrazioni di Avola, Rosolini e Palazzolo Acreide, rappresentate corrispettivamente dall’assesore al turismo di Avola Giuseppe Costanzo, dal Sindaco di Rosolini Pippo Incatasciato accomapgnato dall’assessore Giuseppe Branca e dal Sindaco di Palazzolo Salvatore Gallo con l’assessore al turismo Maurizio Aiello.

“Il turismo esperienziale per noi ha due parole chiave – ha dichiarato proprio l’assessore Aiello – ossia comunicazione, attraverso il racconto e la promozione di questo territorio e fare rete. Rete insieme a tanti comuni come Avola, Siracusa, Noto con cui abbiamo da tempo avviato un percorso comune che ci porta a partecipare uniti alle principali fiere di settore”.

Non sono mancati i momenti di confronto anche con gli operatori affermati nel settore come Desireé Meijer, responsabile per le offerte esperienziali del GH Minareto 5* De Lux e Salvo Signorelli, operatore del sailing experience.


“Un incontro importantissimo per promuovere il turismo esperienziale sul territorio siracusano nonché per evidenziarne le criticità – afferma Maria Iangliaeva Gallitto, vice presidente di CNA Turismo e Commercio con delega all’esperenziale e presidente di Heritage Experience – problemi che nei prossimi mesi saranno affrontati grazie a una serie di incontri formativi ed educational, strutturati appositamente per i nostri soci in stretta collaborazione con CNA Siracusa. La qualità del servizio – conclude Maria Iangliaeva Gallitto – passa per la formazione e il confronto professionale ed è la chiave del successo per gli imprenditori del turismo”.

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.