Covid Canicattini Bagni , ordinanza sindacale: chiuse ,scuole, aree pubbliche e uffici comunale fino al 1 giugno

 

Sindaco di Canicattini Bagni, Marilena Miceli, considerato che permangono ancora le condizioni di rischio di un aumento dei contagi Covid in città, che nei giorni scorsi hanno portato all’emanazione di chiusura, dal 26 al 30 maggio 2021, di tutte le scuole, le are pubbliche, degli uffici comunali al pubblico e del mercato dello scorso venerdì, oltra al divieto di consumazione di cibi e bevande negli spazi aperti, con una nuova Ordinanza n. 5 del 30 maggio 2021 (leggi), ha ritenuto prorogare di altri due giorni, per il 31 maggio e il 1° giugno 2021il provvedimento.

Per cui, ritenuto che si rende necessario ed urgente evitare ogni forma di assembramento su area pubblica e violazioni degli obblighi di distanziamento sociale e di corretto utilizzo dei dispositivi di protezione individuali, con maggiore attenzione nelle zone di assidua frequentazione, e scongiurare il pericolo di alzamento dei contagi (oggi 30 positivi e 37 in quarantena), il Sindaco ha disposto sino a tutto l’1 giugno 2021:

l. La sospensione delle attività didattiche e amministrative in presenza in tutte le scuole di ogni ordine e grado;

 2. Il divieto di stazionamento e di assembramento nelle aree e piazze pubbliche, permettendo il solo il transito al fine di raggiungere le abitazioni private e gli esercizi commerciali, avendo cura di rispettare il distanziamento interpersonale e l’utilizzo dei dispositivi di sicurezza personali;

 3. Il divieto assoluto di consumare cibi e bevande nelle suddette aree e in tutto il territorio comunale, consentendolo solo nei pubblici locali nel rispetto delle normative in atto vigenti;

 4. La chiusura al pubblico degli uffici comunali, garantendo solo i servizi essenziali al cittadino.

I trasgressori saranno sanzionati ai sensi delle normative vigenti in materia.

Nel ricordare a tutti i cittadini l’importanza di tenere alta la guardia della prevenzione per avviare in sicurezza il percorso di “ripartenza” di tutte le attività e della socialità, il Sindaco e l’Amministrazione comunale rinnovano l’invito ad aderire alla campagna vaccinale, che a Canicattini Bagni viene effettuata presso la Guardia Medica, tutti i giorni, domenica compresa, con esclusione del sabato, coordinata dal Dott. Antonino Zocco, grazie alla collaborazione con i Medici di base, all’impegno degli operatori dell’Asp e al supporto del  Gruppo scout Agesci Canicattini 1, del Gruppo comunale di Protezione Civile e della Polizia Municipale,  e a rispettare le misure di prevenzioneuso della mascherina; continua igienizzazione delle mani; mantenimento della distanza interpersonale; divieto assoluto di assembramenti; divieto di incontrare parenti e amici in quarantena.

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.