Energia: sindaco Palermo Lagalla ,rincari peseranno 11 milioni in più

Un aumento di undici milioni di euro.

Tanto peseranno alle casse del Comune di Palermo, a fine anno, i rincari dell’energia.

    Secondo i calcoli del Comune, infatti, si passerà dai 14 milioni dello scorso anno a una previsione di 25 milioni per tutto il 2022.
    “I pesanti rincari delle bollette delle ultime settimane stanno mettendo a dura prova la tenuta delle famiglie e delle imprese che vengono già da anni durissimi a causa della pandemia – dice il sindaco di Palermo Roberto Lagalla – Rincari che stanno appesantendo anche i bilanci dei Comuni. È forte il timore per il destino delle attività commerciali e per i disequilibri occupazionali che possono sorgere. È necessario che chiunque si candidi a guidare il Paese e la Regione metta subito al centro delle misure questa emergenza, in modo da evitare di ricorrere a misure molto dure. Non posso immaginare che politica non riesca a intervenire per evitare scelte dolorose”, conclude il sindaco di Palermo.

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.