Il Distaccamento Aeronautico di Siracusa ha ospitato l’effigie della Madonna di Loreto

Siracusa 11 febbraio 2020. Si è conclusa ieri la permanenza dell’effige della Madonna di Loreto nella città di Siracusa con un notevole afflusso di cittadinanza aretusea. Infatti, dopo la processione di domenica 9 febbraio 2020 lungo i viali del Santuario della Madonna delle Lacrime di Siracusa e la Santa Messa presieduta da S.E. Mons. Pappalardo, Arcivescovo di Siracusa, nella giornata di ieri, la Sacra Effige è stata posta in venerazione nei locali del Distaccamento.

Numerosi fedeli hanno potuto così pregare, in luogo riservato, l’effigie della Madonna di Loreto, patrona degli aeronauti.

Con l’apertura della Porta Santa a Loreto, lo scorso 8 dicembre 2019, è iniziato il Giubileo Lauretano, l’Anno Santo promosso per la proclamazione della Beata Vergine Lauretana a patrona degli Aeronauti avvenuta il 24 marso 1920.

Fino al 10 dicembre 2020, saranno numerose le iniziative religiose, benefiche e culturali che vedranno la partecipazione dell’Aeronautica Militare in tutte le regioni d’Italia, a testimonianza del profondo legame spirituale che da sempre unisce la Celeste Patrona degli aeronauti e gli uomini e le donne della forza Armata.

Il Distaccamento Aeronautico di Siracusa dipende dal Comando Scuole A.M./3a Regione Aerea di Bari. Ha il compito di assicurare il supporto logistico-amministrativo alla 137ª Squadriglia Radar Remota di Mezzogregorio (Siracusa). Provvede, altresì, alla gestione degli Organismi che espletano attività di Protezione Sociale a favore degli appartenenti alle Forze Armate ed ai loro familiari.

Comando Scuole dell’Aeronautica Militare/3a Regione Aerea

Il Comando Scuole dell’Aeronautica Militare/3a Regione Aerea, con sede a Bari, è uno dei tre Comandi di Vertice della Forza Armata. Assicura la selezione, il reclutamento, la formazione Militare, culturale e professionale del personale dell’Aeronautica e l’addestramento al volo (a livello internazionale), attraverso lo studio e l’adozione di innovative metodologie didattiche e addestrative focalizzate sul discente e informate ad innovazione, creatività, ottimizzazione delle risorse umane e materiali, eco-sostenibilità, costante confronto con istituzioni e territorio al servizio della collettività.

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.