Lotta al bullismo, la polizia illustra l’app “Youpol”

Agenti della Polizia di Stato, in servizio alle Volanti della Questura di Siracusa, insieme ai Poliziotti di quartiere, hanno incontrato i giovani studenti della scuola media Paolo Orsi di Siracusa per far conoscere loro, anche attraverso una dimostrazione dell’Unità Cinofila della Polizia di StatoVite”, i rischi connessi alla disinformazione in tema di sostanze stupefacenti e stabilire un corretto rapporto basato sulla fiducia nelle Istituzioni ed in particolare nella Polizia di Stato per sensibilizzare i giovani e attentissimi studenti sul fenomeno del bullismo.

L’occasione è stata propizia, inoltre, per illustrare ai giovani studenti ed al corpo docente la nuova app “YouPol” ( scaricabile su tutti gli smartphone e tablet che utilizzano ios ed android) che a breve sarà attiva anche a Siracusa e che permetterà di segnalare anche in forma assolutamente anonima alla Polizia di Stato bulli e spacciatori, con la possibilità di interagire con la Polizia anche inviando immagini o segnalazioni scritte direttamente alle sale operative delle Questure.

Le attività descritte, nate dalla collaborazione della Polizia di Stato con i Dirigenti Scolastici ed il corpo docente degli Istituti, finalizzate ad intensificare l’azione di prevenzione, deterrenza e contrasto al consumo di sostanze stupefacenti ed ai fenomeni di devianza e bullismo negli istituti scolastici cittadini saranno ripetute anche nelle settimane a seguire.

Comments

comments

By wltv

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Related Posts

No widgets found. Go to Widget page and add the widget in Offcanvas Sidebar Widget Area.
× Segnala