Migranti – Sei sbarchi a Lampedusa, arrivati in 147

Sono 147 i migranti che, con 6 diversi barchini, sono arrivati tra la notte scorsa e l’alba a Lampedusa.

Tre gli sbarchi autonomi con 14, 15 e 17 persone, tra tunisini e siriani, arrivate direttamente sull’isola, fra molo Favarolo, il porto e molo Madonnina.

Nella notte, a 11 miglia da Capo Ponente, la motovedetta V8002 della Guardia di finanza ha intercettato una barca di legno, partita da Zuara in Libia, con a bordo 66 bengalesi, siriani e palestinesi. Fra loro anche sei donne, due delle quali minorenni. La stessa unità di soccorso, ad un miglio dal porto, ha bloccato un barchino di 4 metri con 11 tunisini, uno dei quali minorenni, partiti da Djerba. A mezzo miglio è stato invece agganciato un altro barchino con 16 tunisini, compresa una donna. All’alba, sulla strada di molo Madonnina, sono stati bloccati, dai carabinieri, 14 tunisini, di cui 3 minorenni; mentre direttamente a molo Favarolo sono giunti in 15 partiti da Zarzis (Tunisia) e sulla banchina del porto altri 25 sedicenti tunisini e siriani, fra cui 4 donne.
Ieri, sull’isola, con 7 diverse imbarcazioni erano giunti 221 migranti. Sono 654 i migranti, al momento, ospiti dell’hotspot di contrada Imbriacola di Lampedusa. La struttura di primissima accoglienza era stata quasi svuotata durante i 4 giorni di mare mosso e vento che hanno impedito le traversate. Fra ieri e la notte scorsa è però di nuovo tornata ad essere sovraffollata visto che i posti a disposizione sono 350.
Per la mattinata, su disposizione della Prefettura di Agrigento è previsto un trasferimento di circa 300 migranti con il traghetto di linea Paolo Veronese che giungerà in serata a Porto Empedocle.

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.