Siracusa – Piazza Euripide, lunedì sarà scoperta la nuova stele dedicata alla lacrimazione della Madonna

Siracusa, 27 agosto ‘22 – Lunedì prossimo, 69esimo anniversario della lacrimazione del quadro della Madonna, alle 10,30, il sindaco, Francesco Italia, l’arcivescovo, Francesco Lomanto, e il rettore del santuario della Madonna delle Lacrime, padre Aurelio Russo, scopriranno in piazza Euripide la nuova stele commemorativa del miracolo mariano avvenuto poco distante, in una casa di via degli Orti di San Giorgio.

Nella nuova lapide, oltre ad essere riprodotto il contenuto di quella originaria, che rimarrà custodita al Santuario, viene anche rinnovato il ringraziamento alla Madonna e l’affidamento di Siracusa alla sua “protezione materna”. Oltre alla stele, sarà scoperta una targa in marmo nella quale sono state riprodotte le parole dedicate da papa Francesco alla città in occasione del primo incontro con una delegazione dell’Amministrazione in carica in piazza San Pietro.

La collocazione della stele commemorativa era stata annunciata dal sindaco Italia lo scorso luglio in occasione dell’inaugurazione della nuova piazza Euripide. Quella originaria era stata collocata il 29 agosto del 1971 ed era stata rimossa prima dell’inizio dei lavori di riqualificazione. Piazza Euripide, dal 19 settembre del ’53 al 29 agosto del ’68, fu luogo di pellegrinaggio per i fedeli che volevano pregare davanti al quadro del miracolo.

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.