Noto, Bimbo conteso: Madre e Nonna aggrediscono il Papà

Noto, 11 Ottobre 2021- Transitavano per via Napoli gli agenti del Commissariato di Noto allorquando la loro attenzione è stata richiamata da un uomo e da una donna che litigavano con una certa animosità davanti ad un bimbo che piangeva nel suo passeggino.

Scesi dal mezzo i Poliziotti cercavano di sedare l’alterco dei due ex conviventi che stavano litigando per la custodia del piccolo.

La donna, una giovane di 28 anni, incurante della presenza degli agenti, continuava a inveire contro l’ex compagno e lo colpiva con un forte schiaffo al volto. La stessa, inoltre, manifestava la propria ira contro i Poliziotti e si rifiutava di declinare le proprie generalità.

Sul posto giungeva subito dopo la madre della giovane che, scesa dall’auto, armata di un grosso bastone, minacciava i poliziotti e l’ex genero.

Gli uomini del Commissariato netino faticavano non poco a bloccare la sessantenne che veniva disarmata e denunciata, come peraltro la figlia, per i reati di oltraggio, resistenza e minacce a pubblico ufficiale, percosse e rifiuto di fornire indicazioni sulle proprie identità personali. Il bastone, utilizzato dalla donna, veniva posto sotto sequestro.

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.