Politica – Rosolini, è ballottaggio tra Di Rosolini e Spadola

Rosolini, 12 ottobre 2021- Tutto rinviato al ballottaggio. I cinque candidati non hanno superato la percentuale necessaria a essere eletti al primo turno. Fra quindici giorni, quindi, si contenderanno la poltrona di primo cittadino Tino Di Rosolini e Giovanni Spadola. Di Rosolini è già noto alla politica locale, per essere stato consigliere provinciale. E’ sostenuto da una lista civica e in questo primo turno ha ottenuto 3.126 voti. Spadola, è sostenuto tra tre liste civiche, si è fermato appena sotto con 3.038 voti. Al terzo posto si è piazzato l’insegnante Corrado Vaccaro (2772 voti) e, a seguire il sindaco uscente Giuseppe Incatasciato (1065 voti) mentre all’ultimo posto è Francesco Di Tommasi con 609 preferenze.

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.