Priolo, incendio alla panineria: preso un ventenne

Sarebbe stato riconosciuto dagli investigatori attraverso la visione delle immagini della videosorveglianza. Nel pomeriggio di ieri, i poliziotti del commissariato di Priolo, dopo articolate indagini, hanno arrestato nella quasi flagranza di reato Mirko Tempra di 20 anni, siracusano e già conosciuto alle forze di polizia, per il reato di  danneggiamento a seguito di incendio aggravato.

In particolare, nella notte di martedì, i poliziotti sono intervenuti per l’incendio di un chiosco adibito a panineria, unitamente a personale dei Vigili del Fuoco che provvedeva a spegnere l’incendio.

Dai primi accertamenti, si appurava che la natura dell’incendio era dolosa, pertanto venivano avviate le indagini che comprendevano, tra l’altro, l’acquisizione delle immagini dei sistemi di videosorveglianza della zona. Dalla disamine delle stesse, si accertava la presenza, sul luogo dell’evento, dell’arrestato che, dopo accurate ricerche, veniva rintracciato presso la propria abitazione.

Il giovane indagati è stato accompagnato nella casa circondariale di Cavadonna.

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.