Priolo: morto ciclista vittima dell’incidente stradale di due giorni fa – la procura apre inchiesta

La Procura di Siracusa ha aperto un’inchiesta per omicidio stradale in relazione a un incidente, avvenuto due giorni fa a Priolo Gargallo, in cui è rimasto vittima un ciclista. Sebastiano Schiavone, 65 anni, priolese, era stato ricoverato all’ospedale Cannizzaro di Catania a causa delle lesioni gravi riportate nell’impatto con un’automobile.

L’incidente è avvenuto in via del Fico, a due passi dall’ufficio postale di Priolo. Per cause al vaglio della polizia municipale, che ha eseguito i rilievi, il ciclista, molto noto in paese, si è scontrato con la vettura, il cui conducente ha prestato per primo i soccorsi al ferito. Ad avere la peggio è stato il ciclista, per il quale è stato necessario il ricovero al Cannizzaro dove è deceduto questa mattina dopo due giorni di agonia.

L’incidente di Priolo segue quello avvenuto la settimana scorsa sulla statale 114 nel territorio di Lentini. In quella circostanza di un 57enne, insegnante di matematica a Lentini, ed un amico che era con lui, gravemente e trasportato in un ospedale, a Catania. Anche per questo caso a indagare per omicidio stradale è la Procura aretusea.

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.