Siracusa: denunciato un runner che effettuava attività fisiche al parco Robinson


Nonostante sia stato ormai chiarito che non è più consentito svolgere attività sportiva all’aperto c’è chi, non rispettando le regole poste a tutela del contenimento sanitario, ancora crede di poterlo fare.

Nel pomeriggio di ieri, agenti delle Volanti hanno sorpreso un uomo di 33 anni, già conosciuto alle forze di polizia che, in abbigliamento ginnico, correndo all’interno del “Parco Robinson”, ha disatteso le vigenti restrizioni relative all’emergenza sanitaria. I poliziotti hanno contestato il reato all’uomo e lo hanno invitato a recarsi presso la propria abitazione.

La Polizia di Stato, nel chiedere ai cittadini piena collaborazione per il rispetto delle norme sul contenimento sanitario, nell’interesse comune, invita tutti a limitare gli spostamenti fuori dalle proprie abitazioni ai motivi di estrema necessità (per effettuare la spesa, per motivi di salute o per altri indifferibili urgenze).

Per ulteriori informazioni potete seguire la pagina facebook della Questura di Siracusa che è costantemente aggiornata: #grazieanomeditutti #iorestoacasa #essercisempre

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.