Siracusa – Senzatetto dorme in amaca nel monumento ai caduti in mare

Ha scelto il monumento ai caduti in mare come giaciglio. Ogni sera utilizza il fusto della palma e l’ancora decorativa per agganciare l’amaca dove dorme avvolto nelle coperte per ripararsi dal freddo e dall’umidità. Il senzatetto ha anche appeso all’albero lo zaino contenente i pochi ed essenziali effetti personali. E’ stata una sorpresa per tutti, compreso i componenti dell’a sezione siracusana dell’Anmi, associazione nazionale marinai trovare questa mattina l’uomo che si è attrezzato con l’amaca per riposare. Come annunciato dall’amministrazione comunale, il monumento sarà oggetto di un intervento importante, previsto nell’ambito della riqualificazione dell’area della prospicente Porta Marina.

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.