Sortino – Completati i lavori di intervento di sistemazione dei vialetti del cimitero

È stato affidato alla ditta Co.Ma.S. di Sortino l’intervento di sistemazione di un vialetto del cimitero comunale per un importo pari a 10.000 euro.
L’assessore ai Servizi cimiteriali Luciano Gigliuto, in linea con le iniziative avviate dai suoi predecessori, ha stimolato l’ufficio tecnico comunale al fine di predisporre il progetto e gli atti di gara, ora completati e finalizzati a mettere in sicurezza il vialetto del cimitero posto a destra della chiesetta del cimitero.
“Il cimitero rappresenta il luogo a cui tutti i cittadini sono legati senza differenze di tipo sociale, culturale, politico o economico – afferma il sindaco Vincenzo Parlato – Per tale motivo in questa sindacatura abbiamo deciso di investire risorse importanti finalizzate a renderlo fiore all’occhiello della nostra comunità”.
E infatti negli ultimi anni sono stati ristrutturati gli uffici dei servizi cimiteriali, realizzati due cantieri di lavoro che hanno permesso di pavimentare due vialetti, provveduto ad acquistare le scale di alluminio a norma per rendere più agevole il loro utilizzo da parte dei cittadini, proceduto alla acquisizione dell’area attigua al cimitero dove verranno realizzati gli interventi di allargamento (il progetto esecutivo è già in possesso del comune) e sono in fase di predisposizione gli atti per la richiesta di un prestito flessibile alla Cassa Depositi e Prestiti per l’indizione delle procedure di gara per l’affidamento dei lavori di ampliamento del cimitero. “Credo che entro il 2021 – afferma con soddisfazione il sindaco – avremo a disposizione la nuova ala del cimitero e tra qualche settimana metteremo in vendita le concessioni per la costruzione delle nuove cappelle gentilizie (tombe di famiglia), ed a seguire procederemo con la costruzione di nuove sezioni di loculi. Sono convinto che avremo disponibilità di loculi almeno per oltre 30 anni, visto che nel frattempo stiamo procedendo con una ricerca analitica delle concessioni scadute ecc., che ci permetteranno di reperire altre disponibilità di loculi”.

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.