“Tree is Life 2.0, Lipu: 200 piante bagolaro e leccio per Saline di Priolo

Foto di repertorio

 

La Riserva Naturale Saline di Priolo, grazie all’evento “Tree is life – 2.0 Un Augurio di nascita””, per qualche ora, ha riaperto i suoi cancelli, ai tanti cittadini desiderosi di dare il proprio aiuto alla piccola area protetta gestita dalla Lipu.
L’evento è stato organizzato in collaborazione tra la Lipu, il Comune di Priolo Gargallo, l’Università di Catania, e l’associazione Francese PIM, ed ha contribuito alla piantumazione di essenze tipiche del mediterraneo
La manifestazione si è tenuta sotto i più rigidi protocolli sanitari in materia di prevenzione della pandemia di Covid-19 e l’ingresso in riserva è stato consentito solo a coloro che avevano precedentemente prenotato.
Le piante sono state messe a disposizione dal Vivaio Spinagallo gestito dall’Assessorato Regionale Risorse Agricole E Alimentari – Dipartimento Regionale Sviluppo Rurale e Territoriale – Servizio 16 Servizio per il Territorio di Siracusa nell’ambito dell’accordo sottoscritto nel febbraio del 2020 per la fornitura di quasi 1000 alberi.
Inoltre, tale attività, rientra nel progetto MedIsWet della fondazione MAVA (MAVA, Fondation pour la Nature, Gland – Svizzera) e si prefigge la finalità del restauro della vegetazione degli ambienti naturali per un sostanziale contributo al miglioramento della stessa vita umana.

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.