Un buon Sori cade e’viene doppiato con la De Akker Bologna

Sconfitta granata per 12 a 6 a Bologna ma la prestazione che chiedeva mister De Ferrari si è vista, facendo attenzione a non prendere contropiedi e regalare gol agli avversari con troppa facilità.
Il Sori rimane in partita per quasi tre tempi, ma nella terza frazione la superiorità della De Akker è evidente, con un parziale netto che affossa Penco e compagni.
Non era la gara da vincere, ma serviva per allenare la testa in vista dell’importante sfida contro il Como tra due settimane.

Occasione importante per vedere l‘esordio di Gabriele Benvenuto e quello tra i pali di Matteo Tanganelli, che ha ben figurato nei minuti finali. Belle le prestazioni di Olcese e Costa, autore di una doppietta, e questa per la società granata è una bella notizia.

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.