Via i cassonetti da Grottasanta, a giorni il porta a porta in tutta la città L’assessore Buccheri: “Ancora condomini senza carrellati”

È iniziata due giorni fa la rimozione dei cassonetti stradali nel quartiere Grottasanta e in altre zone confinanti, le ultime non ancora servite dalla raccolta differenziata porta a porta dei rifiuti urbani. L’attività proseguirà nelle prossime settimane secondo un preciso calendario, così da estendere definitivamente a tutta la città la stessa modalità di già utilizzata negli altri quartieri oltre che nel territorio comunale esterno alla cinta urbana come le contrade balneari e quelle di campagna.
Contestualmente è in corso la consegna del nuovi cassonetti, i cosiddetti carrellati, a tutti i condomìni che hanno presentato le richieste. Questa procedura è stata attività lo scorso dicembre “ma ancora – afferma l’assessore all’Igiene urbana, Andrea Buccheri – mancano all’appello alcuni condomìni motivo per cui invito gli amministratori ad affrettarsi per evitare problemi agli inquilini. Il passaggio al porta a porta sta avvenendo in maniera graduale, zona dopo zona, per consentire a tutti di organizzarsi ma non potremo andare oltre un certo limite”.
Man mano che vengono ritirati i cassonetti stradali inizia immediatamente la raccolta porta a porta. I giorni di conferimento per tipologia di rifiuti sono gli stessi della gran parte della città: lunedì, mercoledì e venerdì viene ritirata la frazione organica; martedì, plastica ed alluminio; giovedì, indifferenziata; sabato, carta, cartone e vetro.
“In questa maniera – dice ancora l’assessore Buccheri – incrementeremo le percentuali di differenziata. Considerato che le zone in cui stiamo intervenendo sono ad alta densità abitativa, contiamo di raggiungere agevolmente il 50 per cento per toccare presto l’obiettivo minimo del 65 per cento”.
Oggi gli operai della Tekra stanno ritirando i cassonetti stradali in via Filisto, viale Zecchino, via dei Servi di Maria, via Tucidide e viale Akradina. Domani sarà la volta delle via Paolo Caldarella, Concetto Lo Bello, Diodoro Siculo e Corinto. Nei due giorni precedenti la differenziata porta a porta è cominciata nelle zone di via Tisia, largo Dicone, via Pitia, via Filisto, via Alcibiade e piazza Matila.
A seguire, dalla prossima settimana si procederà in: via Alcibiade, via Temistocle, via dell’Addolorata, via e largo dei Servi di Maria, via De Caprio, via Grottasanta, via Suor Maria Zangara, via Basilicata, via Corsica, via Sicilia, via Lazio, via viale Tunisi, via Algeri (due step), via Vincenzo Boscarino, via Gaetano Barresi, largo Luciano Russo, via Don Luigi Sturzo, via Luigi Cassa, via Salvatore Nanna, via Bordone, via Luciano Patania, via Achille Adorno, via Italia 103 (due step).

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.