Augusta, trovati 12 cellulari a un detenuto in carcere


L’altro Ieri alla Casa Reclusione di Augusta sono stati ritrovati 12 cellulari e tre ovuli con tre tipi di droga ad un detenuto che rientrava dal permesso 5 erano in una cella e 7 dentro un panino che aveva con lui
Per quanto, oramai, siano quotidiani i ritrovamenti di telefonini cellulari, peraltro sempre più piccoli, e droga all’interno degli istituti penitenziari, l’attenzione della polizia penitenziaria rimane sempre altissima.

Ed è proprio grazie all’attività costante e continua di osservazione dei ristretti che il personale di polizia penitenziaria di Augusta ha potuto sequestrare i cellulari e la droga – è necessario un intervento teso a schermare i carceri e quindi a renderli inidonei all’uso degli apparecchi cellulari“ ed infliggere condanne più severe per questo tipo di reati

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.