Francofonte – Assistenza, Vincenzo Raitano resta Commissario Straordinario fino a Gennaio 2025

L’Assessore Regionale alla Famiglia e Politiche Sociali on. Nuccia Albano ha con proprio decreto del 27.6.2024 confermato l’incarico di Commissario Straordinario al dott. Vincenzo Raitano sino a Gennaio 2025 per condurre la riforma dell’Ente pubblico di assistenza e beneficenza.
Vincenzo RAITANO e’ un funzionario direttivo di lungo corso, ora in quiescenza, che ha guidato gia’ una decina di enti locali siciliani e per ultimo il
Comune di Priolo Gargallo.

Ad affiancare il Commissario Straordinario ci sara’ il Segretario Generale Prof. Avv. Daniel Amato, anche con incarico di Direttore Amministrativo e Responsabile Anticorruzione, il Direttore Area Finanziaria Dott. Mirko Caruso e il Revisore Unico dei Conti dott.ssa Enza Marchica.

Daniel Amato e’ un dirigente pubblico con notevole esperienza amministrativa e competenze in diritto amministrativo ed ecclesiastico; Mirko Caruso e’ anch’egli dirigente pubblico, esperto in finanza degli Enti Locali, stimato professinista contabile, Enza Marchica e’ revisore dei conti di numerosi enti locali e dirigente dei servizi finanziari di diversi comuni e ipab.

Un organigramma di elevata qualificazione e prestigio per una governance di livello preordinata al rilancio dell’Ente, il cui principale edificio lo storico convento “Santa Rosa da Viterbo” e’ stato riaperto ed e’ sede del Comando di Polizia Locale, riaprendo al culto la cappella dei sacri cuori di Maria e Gesu’. L’attivita’ di culto la si deve al Parroco Arciprete di Francofonte Mons. Luca Gallina e alla sua estrema vicinanza e sensibilita’.

Il Sindaco di Francofonte Arch. Daniele Nunzio Lentini ha subito mostrato collaborazione e interesse, investendo nel rilancio dell’istituzione e inaugurando la sede del Comando il 4 Gennaio 2024.

Un compendio storico e culturale oltreche’ infrastruttura sociale che puo’ e deve fungere da presidio di legalita’ e solidarieta’ sociale nel cuore del centro urbano di Francofonte.

 

Comments

comments

By Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Related Posts

× Segnala