Il Rotary Catania Sud scopre la riserva Grotta Monello di Siracusa (Foto)

I soci del club service Rotary Catania Sud hanno partecipato all’attività di ricerca scientifica “Valutazione della Carrying Capacity della Grotta Monello” condotta dal centro di ricerca Cutgana dell’Università di Catania, ente gestore dell’area protetta siracusana.

I visitatori – guidati dal direttore dell’area protetta, Salvatore Costanzo, e dagli esperti del Cutgana Mauro Contarino e Sergio Aleo – hanno partecipato all’attività di ricerca scientifica “Valutazione della Carrying Capacity della Grotta Monello” condotta dal Cutgana, finalizzata a definire il numero massimo di persone e la frequenza di accessi che un sistema naturale può accogliere senza che ne risultino alterati i parametri ambientali.

La partecipazione alla attività di ricerca in grotta, caratterizzata dalla presenza di speleotemi di particolare bellezza, si è conclusa con la visita del Museo del Carsismo Ibleo all’interno del Centro Visite della “Grotta Monello” dove i soci – accompagnati dal presidente del club service Francesco Giarrizzo e dal segretario Giuseppe Mancini – hanno potuto ammirare alcune caratteristiche rocce e minerali dell’area iblea oltre a una serie di pannelli espositivi multimediali sugli aspetti geologici tipici del carsismo ibleo, sulla flora, fauna e sul paesaggio della riserva naturale Grotta Monello e di altre due riserve naturali gestite dal Cutgana nella provincia di Siracusa, Grotta Palombara e Complesso Speleologico Villasmundo – S.Alfio.

Alfio Russo – Università di Catania

 

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.