Pallamano, l’Albatro supera Trieste

Teamnetwork Albatro: Cuello 5, Vanoli, Nobile, Canete 14, Grande, Lo Bello, Sortino, Bobicic 4, Mizzoni 2, Dell’Aquia, Burgio, Cuzzupè, Vinci 4, Argentino 2, Molineri 2, Castillo. All. Peppe Vinci

Trieste: Dapiran 8, Hrovatin 4, Mazzarol, Pernic, Popovic 2, Milovanovic, Di Nardo, Milovic 6, Stojanovic, Zoppetti, Parisato, Visintin 1, Sandrin, Bratkovic 6. All. Sasa Ilic

Arbitri: Francesco Simone e Pietro Monitillo

Siracusa- Tre su tre per la Teamnetwork Albatro che batte anche Trieste. Una vittoria maturata nella ripresa con un cambio di intensità.

Primo tempo giocato bene dai giuliani bravi ad imporre la propria fisicità.

Nella ripresa rincorsa Albatro che allunga implacabilmente fino a raggiungere un parziale di +6 con Thoman Cañete mattatore con i suoi 14 gol.

“Siamo partiti male – dice il giocatore bianconero – poi abbiamo preso le misure degli avversari e abbiamo alzato il ritmo. Sicuramente stiamo giocando meglio, rispetto al girone di andata è cambiata la testa. Siamo consapevoli di poter giocare contro tutti.”

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.