Priolo, avvia il servizio di assistenza domiciliare

Partirà a breve il servizio di assistenza domiciliare di base e specialistica, indirizzato agli anziani senza adeguato supporto familiare, in condizioni di parziale o totale mancanza di autosufficienza, temporanea o definitiva. Provvisoriamente saranno 60 le persone che ne usufruiranno.
“L’obiettivo – ha fatto sapere l’Assessore alle Politiche Sociali, Diego Giarratana – è quello di aumentare l’utenza, con l’approvazione delle variazioni di bilancio, al fine di fornire assistenza a quanti più anziani possibile”.
“Ci occuperemo delle persone più fragili – ha commentato il Sindaco, Pippo Gianni – restituendo loro dignità, quanto mai necessaria in un periodo particolare come quello che stiamo vivendo”.
Gli anziani che dalla prossima settimana riceveranno comunicazione dall’ufficio Politiche Sociali potranno recarsi presso il Comune, sempre dotati di mascherina e guanti, per designare la cooperativa che dovrà erogare il servizio fino a dicembre 2020. A scegliere saranno gli utenti iscritti regolarmente all’albo distrettuale e accreditati per la gestione dei servizi domiciliari.

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.