Priolo, nasce un ufficio ambiente ed ecologia


Insediato il Gruppo di Lavoro per l’Ambiente voluto dal Sindaco di Priolo, Pippo Gianni. Presente anche la dott.ssa Ave Vezzoli, esperta del settore, che vanta esperienze in tutto il territorio nazionale. Al centro della riunione operativa, le problematiche della nostra zona industriale. Fondamentale – ha rilevato la dott.ssa Vezzoli – l’istituzione di un Ufficio che si occupi esclusivamente di Ecologia ed Ambiente”.
Il sindaco Gianni ha impostato il quadro per istituire il nuovo Ufficio. Tutto ciò al fine di monitorare costantemente la parte gestionale; manca infatti da decenni un coordinamento per quanto riguarda i monitoraggi dei dati e delle autorizzazioni.
Una volta entrati in possesso dei dati, si potrà interagire con gli altri enti preposti, in modo da trovare una soluzione comune per salvaguardare la salute della popolazione. “Per poter partire con un progetto valido – ha detto Rizzoli – dobbiamo sapere effettivamente quali sono ad oggi tutti i dati relativi non solo alla parte industriale, ma anche alla parte civile, per quanto riguarda ad esempio i pozzi”.
Nel corso della riunione sono state sviscerate le problematiche riguardanti la depurazione, le emissioni atmosferiche, la cenere di pirite, i terreni, gli acquedotti. Il Sindaco chiederà anche un controllo delle zone SIN, per capire se nelle aree circostanti Priolo, come purtroppo avvenuto in altri paesi, siano stati seppelliti fusti contenenti rifiuti altamente tossici e nocivi, quindi pericolosi per la salute dei cittadini.
L’idea è quella di coinvolgere in un gruppo operativo tutti i sindaci dell’area ad alto rischio ambientale, per far fronte comune contro l’inquinamento. Il Gruppo di lavoro per l’Ambiente, del quale fa parte anche il Direttore Generale dell’ARPA della regione Lazio, Marco Lupo, tornera’ a riunirsi il 28 giugno alla presenza di altri soggetti interessati, tra i quali l’ARPA e la Provincia regionale.

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.