Marina militare non si presenta alla convocazione all’ufficio del Lavoro

“Il rispetto degli organi istituzionali deputati alla tutela dell’occupazione, forse non alberga all’interno dei circoli della marina militare di Augusta, ente appaltante che oggi ha deciso di mancare alla convocazione indetta dall’ufficio del lavoro a tutela dell’ occupazione delle 3 lavoratrici addette al servizio di pulizie.” Queste le dure parole di Alessandro Vasquez Segr Gen. Filcams Cgil categoria che quindi oggi ha chiuso con un mancato accordo il passaggio delle lavoratrici presso la nuova azienda e che annuncia azioni di solidarietà a favore del personale che in questo momento rimane senza salario e senza occupazione.

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.