Mogol a favore della proposta della Lega: “In radio una canzone italiana su tre”

La Siae è d’accordo con la Lega sulla proposta di legge per la valorizzazione della musica italiana nelle radio. Il testo, presentato da Alessandro Morelli, presidente della Commissione Trasporti e telecomunicazioni della Camera, prevede che in radio una canzone su tre sia italiana. Ad annunciare l’adesione della Società italiana degli autori ed editori è stato il presidente, Giulio Repetti Mogol: “Tale iniziativa avrebbe un impatto positivo sul mercato radiofonico italiano”. Contrario invece il cantautore Max Gazzè: “Penso debba essere una scelta artistica della radio”.

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.