Proposta dell’ Ue: ‘Mosca paghi per le devastazioni con i suoi beni congelati’

 “La Russia deve pagare per i suoi crimini orribili. Insieme alla Corte penale internazionale contribuiremo alla creazione di un tribunale specializzato per giudicare i crimini della Russia.Inoltre ci assicureremo che la Russia paghi per la devastazione che ha causato, con i fondi congelati degli oligarchi e i beni della sua banca centrale”. E’ quanto annunciato in un tweet la presidente della Commissione Ue Ursula von der Leyen. La stima dei danni subiti dall’Ucraina siano attorno ai 600 miliardi di euro. “La Russia e gli oligarchi devono risarcire l’Ucraina e coprire i le spese per la ricostruzione, e noi abbiamo gli strumenti perché la Russia paghi. Abbiamo bloccato 300 miliardi di euro delle riserve della banca centrale russa e congelato 19 miliardi di euro degli oligarchi russi”.

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.