Roma. Antonio Spera (Ugl Metalmeccanici) interviene al V° Congresso Ugl.

“Continueremo intraprendendo un nuovo progetto sindacale che oggi esce dal V° Congresso Confederale Ugl, al quale il rafforzamento dell’identità di questo sindacato è largamente da contribuire. Siamo già decisi a seguire questa strada, a percorrere il cammino insieme a tutte le federazioni recuperando quella storia condivisa perché senza la memoria non c’è diritto alla libertà, senza memoria non c’è diritto alla democrazia e dove il ‘Futuro E’ Lavoro’”.

Antonio Spera, Segretario Nazionale dell’Ugl Metalmeccanici lo ha fortemente sostenuto, nel suo intervento a Roma durante i lavori del V° Congresso Generale dell’Ugl per il quale, “oggi è un giorno importante, un giorno di festa per i lavoratori che rappresentiamo, affinché si sentano più forti e garantiti dalla nostra Ugl, sempre più rafforzata. Davanti a noi abbiamo due blocchi, quello del futuro e quello del lavoro: di fronte a essi ci poniamo come la forza che faccia confluire insieme tutti i lavoratori che condividono lo stesso programma e gli stessi valori. Un nuovo agglomerato di forze che consenta ai lavoratori di tornare a spendersi per qualcosa in cui devono sentirsi ben rappresentati credendo e continuando ad avere una stessa bandiera Ugl. Affronteremo come Ugl Metalmeccanici tutte le sfide che il sistema globale oggi ci impone, partendo dalla globalizzazione e la digitalizzazione, per scoprire come tali idee possano aiutare a ripensare e a condividere un percorso comune nelle fabbriche, nelle aziende ed in tutti i luoghi di lavoro rafforzando l’identità che questo sindacato e in particolare l’UglM intende largamente contribuire”.

 

Comments

comments

By Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Related Posts

No widgets found. Go to Widget page and add the widget in Offcanvas Sidebar Widget Area.
× Segnala