Scomparso il tenore augustano Giordani: ecco una delle ultime sue esibizioni (VIDEO)


Priolo ha avuto l’onore, in occasione del quarantennale, all’apertura del teatro Comunale, di poter udire l’ugola del grande maestro lirico Marcello Giordani, con la sua grande estensione vocale “Nessun Dorma – Turandot” di Giacomo Puccini. Una serata in cui il tenore Augustano ha regalato al pubblico uno spettacolo magnifico, la cui voce risuonava in una magnifica cassa armonica naturale del piccolo teatro priolese. E’ morto ieri , a 56 anni. Un infarto fulminante lo ha colpito mentre si trovava nella sua casa ad Augusta. Giordani lascia una moglie e due figli. Immediati i soccorsi che hanno tentato di rianimarlo ma inutilmente. Solo un mese fa aveva indossato i panni di Calaf, nella “Turandot” di Giacomo Puccini per la regia di Enrico Stinchelli al teatro antico di Taormina e al teatro greco di Siracusa. Solo l’ultimo di una serie di successi che hanno coronato la sua lunga carriera. Giordani si è esibito nei teatri di tutto il mondo: Londra, Parigi, Berlino, Vienna, San Francisco solo alcuni dei palcoscenici che lo hanno visto protagonista come Cavaradossi in Tosca o Turiddu in Cavalleria rusticana o Don José in Carmen. Ci auspichiamo, in quanto il teatro Priolese non ha ancora un nome, di intitolare, ad onore di un nostro coregionale, il “teatro Marcello Giordano”

L.A.

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.