Scongiurato lo stop al servizio Asacom per i 127 studenti disabili

Scongiurato lo stop al servizio Asacom. Il Commissario Straordinario del Libero Consorzio Comunale di Siracusa, Carmela Floreno, infatti, ha comunicato che a seguito di interlocuzioni intercorse con la Regione, da domani il servizio Asacom

sarà riattivato con le stesse modalità dei mesi precedenti.

La notizia rimbalza dal palazzo di via Roma, dove il commissario ha valutato la documentazione fornita e trasmessa nei giorni scorsi dall’assessorato regionale alla Famiglia, in cui si faceva espresso richiamo all’invio delle somme necessarie per far continuare il servizio che riguarda 127 studenti disabili assistiti in tutti gli istituti scolastici della provincia.

Per la riattivazione del servizio si erano mobilitate associazioni e genitori degli studenti, mentre anche il consigliere comunale Salvo Castagnino, che da venerdì aveva avviato una forma di protesta, alla notizia del ripristino del servizio Asacom, ha deciso di sospendere lo sciopero della fame non senza evidenziare che non aveva alcun senso avere convocato la riunione del tavolo tecnico per domani, quando la soluzione era stata già prospettata dall’assessorato alla Famiglia e che bastava leggere quelle carte per evitare qualsiasi problema.

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.