Sfiaccolamenti: la direzione della Sonatrach scrive al Sindaco di Augusta

Sulle denuncia del Comitato Bagali-Sabbuci-Baratti, sui continui sfiaccolamenti dalla torcia della raffineria ex Esso, ora di proprietà della Sonatrach, la direzione dello stabilimento fa sapere, attraverso una nota diffusa dal sindaco di Augusta Cettina Di Pietro, che “i continui e intensi sfiaccolamneto sono da ricollegare alle operazioni in corso”. Il riferimento è ai lavori di manutenzione e di adeguamento degli impianti. La Sonatrach, si è impegnata inoltre a prevenire, per quanto possibile, molestie di particolare intensità e, in ogni caso, a fornire al Sindaco di Augusta informazioni utili sugli eventi da divulgare alla cittadinanza. Inoltre, Cettina Di Pietro, fa sapere che nei prossimi giorni s’incontrerà con la direzione della Sonatrac.

La stessa cosa in tal senso avevano fatto i dirigenti del Comitato Bagali-Sabbuci-Braratti, inviando una richiesta al Prefetto di Siracusa, per informarlo dei tanti fatti che accadono ed esternare tutta la rabbia e la disperazione dei residenti dei comuni industriali.

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.