Somma Vesuviana, Rubina Allocca: “Progetto CRESCO per sviluppo territorio”

Rubina Allocca (Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Somma Vesuviana, nel napoletano) : “Con C.RE.S.CO. diamo la possibilità a giovani ma anche a meno giovani che sono usciti dal mercato del lavoro, di formarsi, creare, sviluppare nuove figure e attività professionali. E’ un progetto dell’Ambito 22 del quale Somma Vesuviana è Comune capofila!”.

Salvatore Di Sarno (sindaco di Somma Vesuviana, nel napoletano) : “Il compito di un’Amministrazione non è solo quello di approvare norme ma anche di supportare e stimolare processi di sviluppo economico e sociale su un territorio”

“Partito il progetto C.RE.S.CO. a Somma Vesuviana. Ricordiamo che l’acronimo sta per Competenze e Responsabilità per lo Sviluppo della Comunità. E’ un progetto dell’Ambito 22 di cui Somma Vesuviana è  Comune capofila. L’Ambito Territoriale 22 racchiude i seguenti Comuni: Somma Vesuviana, Brusciano, Castello di Cisterna, Mariglianella, Marigliano, San Vitaliano. Con questo progetto diamo il via al Centro Territoriale di Inclusione Attiva. C.RE.SCO. è rivolto ai percettori del Reddito di Cittadinanza ma a tutti coloro i quali hanno situazioni di disagio sociale ed economico. Ad esempio a quelle persone che non hanno un impiego regolarmente retribuito da 6 – 24 mesi, a coloro i quali non posseggono un diploma di scuola media superiore, anche alla fascia di età che non ha superato i 50 anni di età.  Per loro c’è un programma di formazione professionale con la retribuzione di un’indennità oraria di frequenza.  Il progetto è già iniziato e prevede un percorso formativo per diventare operatori dell’accoglienza in eventi, operatori del servizio di sala, operatori ai sistemi di giunzione in fibra ottica, ma anche comunicatori nelle lingue straniere, figure competenti nel settore del digitale.  Abbiamo però anche un corso di formazione sullo “Spirito di iniziativa e imprenditorialità”. Dunque da una parte puntiamo su ristorazione e turismo ma dall’altra incentiviamo idee e creatività anche in altri rami dell’imprenditoria. Non c’è solo la parte teorica ma c’è anche la parte pratica in piena sinergia con imprese e realtà del territorio. L’obiettivo è creare un percorso formativo che poi possa eventualmente concretizzarsi in uno sbocco professionale”.  Lo ha annunciato Rubina Allocca, Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Somma Vesuviana, nel napoletano.

Creare le condizioni di sviluppo.

“Il compito di un’Amministrazione – ha affermato Salvatore Di Sarno, sindaco di Somma Vesuviana, nel napoletano – non è solo quello di approvare norme ma anche di supportare e stimolare processi di sviluppo economico e sociale su un territorio”.

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.