Cassibile, colpevole di furto aggravato: deve scontare residua pena in carcere

I Carabinieri della Stazione di Cassibile hanno arrestato un pregiudicato 37enne del luogo, per espiazione pena detentiva, a seguito di revoca dell’affidamento in prova, emessa dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Siracusa.

L’uomo, riconosciuto , commesso in Siracusa nel 2018, deve espiare la pena residua di mesi tre e giorni ventiquattro di reclusione. Espletate le formalità di rito, è stato tradotto presso la Casa Circondariale “Cavadonna” di Siracusa, come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.