Priolo, accertamenti IMU: avviate verifiche per eventuali inesattezze

A seguito di segnalazioni pervenute in questi giorni da parte di alcuni cittadini, relative agli accertamenti IMU, questa mattina si è svolta presso il Palazzo Municipale di Priolo una riunione con gli uffici preposti, convocata dal sindaco facente funzioni, Maria Grazia Pulvirenti.

Gli uffici stanno verificando tutte le posizioni accertative al fine di intervenire ed eseguire le dovute rettifiche nel caso in cui si dovessero riscontrare inesattezze negli atti emessi.

Dai primi controlli eseguiti si rileva che le problematiche riscontrate sono dovute ad alcune variazioni del catasto immobiliare importate sui sistemi informatici comunali, a seguito delle ordinarie attività di aggiornamento eseguite ciclicamente dagli stessi uffici.

Tale casistica non dovrebbe impattare su larga scala sulla congruità degli atti emessi; ciononostante, eventuali accertamenti relativi alle prime abitazioni dei cittadini residenti saranno oggetto di annullamento d’ufficio e successiva notifica ai soggetti interessati.

Quanto sopra al fine di garantire sempre la massima equità e trasparenza nell’attribuzione del tributo.

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.