Siracusa – Spara a rivale in amore e si costituisce, vittima dell’agguato ferito a una gamba

Carabinieri Siracusa

 I carabinieri di Siracusa hanno fermato un quarantenne, Leonardo Adamo, ritenuto responsabile del ferimento a colpi di pistola, avvenuto ieri nella zona di Santa Panagia, di un uomo di 36 anni.

Adamo, che si trova adesso agli arresti domiciliari ed è difeso dall’avvocato Junio Celesti, nella serata di ieri si è presentato alla caserma dei carabinieri collaborando con gli investigatori al ritrovamento dell’arma, e ha spiegato di aver agito per motivi passionali.

 I colpi d’arma da fuoco sono stati esplosi ieri mattina a pochi metri da un istituto scolastico di Siracusa; la vittima dell’agguato è stata ferita a una gamba ma non è in pericolo di vita.

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.