Vaticano: nuove indagini sulla scomparsa di Emanuela Orlandi

Roma, 9 gennaio 2023 –  Alessandro Diddi – promotore della giustizia del vaticano – avvierà nuove indagini relative al caso della scomparsa di Emanuela Orlandi avvenuta a Roma nel giugno del 1983 e mai dimenticata dagli Italiani. L’iniziativa, secondo indiscrezioni, è scattata grazie ad una serie di istanze presentate in passato da Pietro Orlandi, fratello di Emanuela. La magistratura vaticana partirà con l’analisi  degli atti e dei documenti relativi alle vecchie indagini. Il procedimento della Procura di Roma sulle sparizioni della Orlandi e di Mirella Gregori, venne archiviato nell’ottobre del 2015.

 

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.