Cronaca – Incendio a Covid Hospital Acireale,Vvf evacuano sei pazienti

Un principio d’incendio sviluppatosi la notte scorsa in un vano deposito del blocco scala dell’ospedale di Acireale (Catania), divenuto Covid Hospital, è stato domato tempestivamente dal personale addetto antincendio del presidio, che ha evitato qualsiasi conseguenza.

Lo rende noto l’Asp di Catania.

Sono intervenuti carabinieri, polizia e vigili del fuoco.
I pompieri hanno evacuato sei pazienti del reparto Covid 19, trasferendoli in un’altra area, e poi sanificato gli ambienti attraverso i quali sono stati spostati, il personale, le attrezzature e gli automezzi coinvolti. L’Asp di Catania sottolinea che nessun paziente è rimasto intossicato o è stato trasferito in altri ospedali. I servizi medici non hanno subito interruzioni e sono tutt’ora in funzione. Il fumo sviluppatosi ha interessato il vano scala e le sale di accoglienza dei piani.
Nella notte il personale in servizio dei reparti, coordinato dai rispettivi direttori e dalla Direzione medica del presidio, osserva l’Asp di Catania, ha assicurato il puntuale rispetto delle procedure per la sicurezza dei pazienti, garantendo la necessaria assistenza.

Pompieri, carabinieri e Polizia di Stato hanno effettuato le opportune verifiche e la messa in sicurezza della zona.

E’ stato attivato un gruppo di lavoro per accertare la dinamica dell’accaduto e sono stati già programmati interventi di ripristino. La Direzione aziendale ha già richiesto chiarimenti alla Direzione medica del presidio per una ricostruzione dettagliata dei fatti.

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.