Melilli, il sindaco nel Pd, Marziano: “Accordo con il partito democratico locale”

Leggo e sento da più parti che mi si attribuisce velatamente o esplicitamente la titolarità del percorso di ingresso nel PD del sindaco di Melilli Carta.
Ritengo perciò opportuno fare alcune precisazioni in merito a questa vicenda. Ho conosciuto personalmente il sindaco Carta appena qualche giorno fa nel corso di un incontro cordiale che mi è stato chiesto. Anche la nomina nella sua giunta di Flora Incontro esponente dell’area Orlando , di cui faccio parte, è il frutto di un percorso politico di interlocuzione col sindaco Carta avviato esclusivamente ed unitariamente dal circolo del PD di Melilli che ha visto prima nella precedente amministrazione l’ingresso del PD di Melilli nella maggioranza e in queste elezioni amministrative il sostegno esplicito del PD alla candidatura di Carta attraverso la presenza di una sua esponente nella lista.

Peraltro il segretario del circolo del PD di Melilli non è esponente dell’area Orlando ma espressione di quella che era la minoranza interna. La presenza di Flora Incontro nella giunta e quindi il risultato di un accordo politico stipulato fra il candidato sindaco e l’intero partito democratico di Melilli aldilà delle appartenenze di area .

Il problema della possibile ingresso del sindaco Carta nel PD è dunque materia, come giusto che sia, di decisione degli organismi dirigenti che a partire dalla valutazione del circolo territoriale , e dovrà essere sottoposta agli organismi dirigenti provinciali del partito.

Bruno Marziano

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.